martedì 1 giugno 2010

ZUPPA FRESCA DI LATTUGA di Gillian Mc Keith

Faccio fatica con i minestroni,le zuppe...e tutta la cucina in brodo è davvero difficile per me da mandar giù...riesco a farlo in piccole quantità...
l'unica cosa che mi piace molto è la classica tazza di brodo di dado(che non credo faccia benissimo alla salute)
Però vi dico che di questa zuppa...ho fatto ben 3 bis!
L'ho presa dal libro della nutrizionista Gillian Mc Keith "Sei quello che mangi-le ricette" ed. Corbaccio
Ne ho provate varie..sono tutte eccezionali...e spero di postarle presto,perchè non vedo l'ora che le proviate.
Diciamo che la sua filosofia è basata sulla cura di se stessi con il cibo,cosa in cui credo anch'io.
Questa zuppa è proposta come calmante e per favorire il sonno.

INGREDIENTI

1 lattuga grande FRESCHISSIMA direi appena comprata il punto è non farla con la lattuga in decomposizione :D
1 cipolla tritata
1 spicchio d'aglio schiacciato
450g di patate a cubetti
brodo vegetale biologico o casalingo è meglio
1 litro di acqua
prezzemolo
(lei aggiunge 8 cucchiai di miglio,io non l'ho messo,non l'avevo!)
mettere un cucchiaio di olio e uno di acqua(importante così l'olio non frigge) in una pentola insieme ad aglio e cipolla e fate scaldare per 3/4 minuti
aggiungere le patate e far cuocere per altri 2 minuti
versare 1 litro di acqua e il brodo vegetale come da indicazioni sulla confezione,io avevo 2 misurini ^-^
fate sobbollire per un quarto d'ora controllando però che le patate siano tenere
Aggiungere la lattuga e far cuocere per 2 o 3 minuti fino a che non sia appassita
Lavorate con il mixer per renderla vellutata,però ad esempio io non amo frullare eccessivamente,lo faccio un po' qui e là
Servire con prezzemolo tritato e un goccio di olio extra vergine se piace sennò tuttabella verde chiaro è meglio,no??

Trovo che si possa adattare anche al clima caldo perchè il sapore è freschissimo!
Ecco qui...finito...
Mi dispiace molto non essere passata spesso a trovarvi ultimamente.
Quest'anno sono anche rappresentante di classe e mi si sono moltiplicate le cose da fare durante la giornata! Mi auguro di rimediare presto

Condividi su Facebook

17 commenti:

Roberta ha detto...

mamma mia! è davvero invitante! complimenti!

pagnottella ha detto...

Che cariiiina Viviana!
E poi tesoro la zuppa sembra davvero deliziosa, con un buon dado home made o comunque bio, ci sta tutto!
Un bacione

Fiordiciliegio ha detto...

Anch'io non riesco a mangiare troppo le zuppe ma questa sembra buona! E poi con quell'aiutante dev'esserlo per forza! :)

Antonella ha detto...

sembra molto buona, complimenti all'aiutante, ciao ciao

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

io amo tutto ciò che è zuppà e questa della lattuga mi e nuova passo prestissimo a comporla..
un abbraccio lia..
bravissima l'aiutante..

Micaela ha detto...

ma sai che non riesco ad immaginare il sapore della lattuga cotta? mi incuriosisce, questa la provo! un bacione.

Lady Boheme ha detto...

Che splendida zuppa e che deliziosa aiutante!!! baci e felice giornata

Morena ha detto...

Molto interessante questo libro di cui parli come interessante anche questa vellutata..devo dire che la lattuga cotta non mi è nuova..ho fatto più volte il risotto ed è veramente squisito quindi sono sicurissima che è ottima!!..Naturalmente segno perchè bisogna proprio provarla!.ciao Morena

Novelinadelorto ha detto...

Hai 1a bimba straordinaria cm te...:D...e la zuppa...hmmmm.e strepitosa me la scrivo poi me la faccio..hahaha...smack e nn ti preoccupare si capisce quando 1a persona e molto impegnata...buona serata e 1 forte abbraccio a te e alla Vivi...:P

crumpetsandco ha detto...

Ma che bella sta zuppetta, io le adoro tutte invece e son sicura amerei anche questa!!!
Bellissima e buonissima e sanissima idea:)

crumpetsandco ha detto...

Ma che bella sta zuppetta, io le adoro tutte invece e son sicura amerei anche questa!!!
Bellissima e buonissima e sanissima idea:)

BARBARA ha detto...

Alessandra, la faccio proprio come te, ma senza il tocco finale del prezzemolo, che però devo dire ci sta proprio bene, sia esteticamente che di gusto! La possima volta lo aggiungo!

Laura ha detto...

Ciao, che bello ritrovare il tuo blog... tempo fa mi ero imbattuta in questa zuppetta (provata e approvata a pieni voti!) ed oggi per caso sono ricapitata qui ed esplorando tra le tue vecchie ricette ho ritrovato anche questa... che piacere! Complimenti per il tuo blog!!! Se ti va passa a trovarmi su www.semedigirasole.altervista.org ...sono ancora agli inizi,ma spero che ti piacciano anche le mie ricettine!

Alessandra ha detto...

Davvero Laura??Mi fa tanto piacere davvero!Anche a me piace molto questa zuppa ;)

Sara ha detto...

Ciao Alessandra! Ti scrivo perchè sto cercando disperatamente il libro "sei quello che mangi, le ricette" ma risulta fuori produzione. É possibile postare altre ricette?? Grazie mille per la risposta! Sara

Sara ha detto...

Ciao Alessandra! Sto cercando disperatamente il libro "sei quello che mangi, le ricette" ma risulta essere fuori produzione! É possibile postare altre ricette? Grazie per la risposta!

Alessandra ha detto...

Ciao Sara! Si', io l'avevo, l'ho prestato a una ragazza che mi ha conosciuta tramite il blog, e non me l'ha piu' restituito :( posso solo dirti che era molto bello il libro.

Post più popolari