domenica 26 settembre 2010

RISOTTO AL PRIMITIVO

Se preparerete questo risotto,non sentirete il retrogusto acidulo del vino,ma un'intenso sapore di rosso avvolgente!Si può fare con con il Refosco,l'Amarone,con il Brunello di Montalcino insomma,un vino che voi amate.
Io ho scelto il primitivo che è alla mia portata,ma la mia prima scelta sarebbe stata L'Amarone ^-*
L'idea me l'ha data Csaba dalla Zorza che ha preparato il risotto al Morellino di Scansano.

INGREDIENTI
1cipolla
radicchio rosso qb
mezzo bicchiere di vino rosso che preferite
riso ^-*
brodo vegetale,o di carne,come vi piace(io di carne questa volta)

Tagliare la cipolla sottilissima e farla imbiondire in poco olio.
Versare il radicchio di cui avrete tagliato solo la parte rossa sottile sottile,e far appassire.
Poi aggiungere il riso e tostarlo per poco,non bruciando nulla,e a questo punto versare il mezzo bicchiere di rosso.Dovrete farlo sfumare del tutto a fiamma semi vivace,mescolando,e solo quando sarà del tutto evaporato procederete alla
cottura classica,20' a fiamma moderata,aggiungendo brodo poco alla volta.

Far riposare il riso nella pentola 5' a coperchio chiuso prima di servirlo nei piatti.
Condividi su Facebook

21 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

Mi piace Alex!! Anche perchè l'ho assaggiato in un ristorante, o almeno qualcosa del genere. Scusa, ma allora tu sei pugliese visto che vai di primitivo?!?! ;)

Federica ha detto...

Con tutta la mia grossa cultura (leggasi IGNORANZA mostruosa) di vini da astemia incallita c'ho messo un secolo a cpire il titolo del post =)) Ora scappo a vergognarmi dietro la lavagna...con un pittino di risotto :D! Un abbraccio tesoro, buona serata

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

ciao ale...
mi fanno impazzire questi tipi di risotto e te lo rubo subito la ricetta perchè me lo voglio gustare alla meglio...non ci posso fare niente amo i risotti in generale ma i risotti particolari li adoro e allora prendo nota di tutti i risotti x gustarmeli..
unbacio da lia

Barbara ha detto...

Wo Ale! Che cenetta romantica! ♥
Non riesco a ricordare se ho mai assaggiato un risotto così, mi sembra proprio di no, ma dev'essere delizioso. Un bacio ;)

Barbara ha detto...

"Wo" sarebbe "wow"... mi son persa una "w" :P

Mirtilla ha detto...

ma che buono!!!

manuela e silvia ha detto...

Ciao! Perfetto questo vino forte e deciso per mantecare un risotto dai sapori tutti autunnali! Un piatto davvero invitante!
baci baci

Alessandra ha detto...

Giuly:Non sono pugliese tesoro ma amo tutto ciò che è Puglia cara!!!Quest'anno anche Caparezza ha fatto una bellissima canzone dedicata alla puglia ^-^

Fede:buahahhahahah!!!ahahahhah!!!Fede!!!!Mi mi fai morire dal ridere!!!Solo adesso capisco che il titolo del post può essere un rebus per chi non conosce il vino!!Aahaahahahhah!!!Buona serata anche a te ^-*

Lia:in effetti non potevo postare il risotto ai funghi :P e ho pensato di postarne uno molto particolare!grazie tesoro baci---

Barbara:E' da fare ogni tanto perchè alla fine i classici sono i migliori,ma a volte viene voglia di cambiare...magari x un'occasione speciale♥

Mirty: ^-^ ciao cara!

Manu e Silvia:ma ciao belle da quanto tempo!vi ringrazio tantissimo!!

ilcucchiaiodoro ha detto...

Con queste freschino un risottino ci sta proprio bene,e il radicchio con il viso mi fa venire già l'acquolina in bocca...
Donatella

Claudia ha detto...

Buonissimo!!!!!! io l'ho fatto col radicchio una volta.. ma utilizzando un vino rosso normale da tavola.. non ho mai pensato con un vino di un certo livello come questo!! ottima idea.. grazie.. smackk e buon lunedì .-D

Federica - Pan di Ramerino ha detto...

Che buono dev'essere!!! Io adoro i risotti!!! Devo provarlo...magari sostituendo il vino, da un primitivo a un brunello oppure chissà! ;-)

lo81 ha detto...

Finalmente si può tornare a mangiare il risotto!Io è da poco che mi sono appassionata alla cucina e non mi sono mai arrischiata a fare un risotto perchè credo che sia difficile da fare!Però sono decisa a tentare l'esperimento prima o poi! Potrei proprio iniziare con questo!

pagnottella ha detto...

Pagno si "ubriacherebbe" di risotto, sai che non ho ancora provato con il radicchio?
Baci

Le pellegrine Artusi ha detto...

uhh che delizia questo risotto, me lo vedo di già per una cena molto romantica!! bella ricetta complimenti, ciao

BARBARA ha detto...

Ecco, sono arrivati i sapori e i colori autunnali...mi brillano gli occhi!

Lady Boheme ha detto...

Una ricettina gustosissima! Complimenti, un bacione

Fabiana ha detto...

di vini non ne capisco assolutamente nulla.. ma questo risotto mi ispira parecchio...

Alessandra ha detto...

P.s.ragazze ciao a tutte,grazie di essere passate,scusatemi sevi rispondo in fretta ma stasera ho un mal di schiena atroce,mi fa male la testa e sono sfinita,domani quando risorgo vi rispondo una a una giurin giuretta

Betty ha detto...

immagino che bel profumin questo risotto... gnam gnam

crumpetsandco ha detto...

Wow! che risotto scicchissimo!
essendo cresciuta a Taranto figurati... ho primitivo nelle vene!:)))
un vino che adoro...chissà che meraviglia il risotto!
lo proverò!
baci
Terry

Mamma non basta ha detto...

buonissimo il primitivo.
Ma sei salentina?

Post più popolari