giovedì 29 marzo 2012

BABAGANOUSH

Finalmente ce l'ho fatta! Non avevo capito il metodo di cottura delle melanzane per il babaganoush ma ora si...
A proposito,lo conoscete?E' uno dei piattini libanesi del "mezze" , antipasti squisiti a base di legumi,verdure e formaggio.
Io ne vado pazza.
Il babaganoush è una crema vegetale fatta con le melanzane e la tahina,si consuma con il pane o come contorno.
E' leggera ma molto saporita.
Vi lascio la ricetta e vi mando un abbraccio :*

INGREDIENTI per 4 persone
2 melanzane - 4 cucchiai di tahina -sale e pepe - 1 fettina di aglio -10 olive taggiasche *mia aggiunta ma credo stia molto bene - qualche goccia di succo di limone - menta fresca o prezzemolo


Bucherellare in vari punti la buccia delle melanzane con i rebbi di una forchetta,è un passaggio molto importante,altrimenti non si cuoceranno all'interno.   Avvolgere singolarmente le melanzane nell'alluminio e cuocerle in forno statico a 200° per 2 ore,ci vogliono tutte per far si che si ammorbidiscano.
Far raffreddare un po' lasciandole nell'alluminio,poi togliere delicatamente la buccia senza staccare troppa polpa. Farle scolare attraverso un colino per eliminare più acqua possibile.
Non frullare ma schiacciare con una forchetta grossolanamente,aggiungere la tahina,sale e pepe,buccia di limone e le olive tritate grossolanamente. Se l'avete anche la menta.
Servire con pane abbrustolito,bruschette,fajitas...sbizzarritevi!
Far raffreddare in frigorifero prima di servire.
*cucchiaini in legno Essenza del The


Condividi su Facebook

13 commenti:

Federica ha detto...

Anche se non l’ho mai assaggiato, con quanto amo le melanzane e il sesamo ho paura che non smetterei più di spalmare crostini :)) Un baciotto, buona giornata

Claudia ha detto...

mai assaggiato.. ma quella crema di melanzane al sapore dis esamo tostato.. sarà una bontà.. da mangiare così.. o spalmare su fette di pane tostato!! gnamm baci e buona giornata :-)

fantasie ha detto...

bELLISSIMAFOTOCHE RENDETUTTA la bontà delpiatto! :*

Francesca ha detto...

io non lo adoro: lo venero!!!!!! Grazie per avermelo ricordato, Ale

valina ha detto...

buono!! mamma me l'ha nominato proprio qualche giorno fa quando le ho detto "quest'anno le solanacee in stagione le mangio!" ---> attendo ancora un po' e poi vado di babaganoush e tante altre ricettine :D ps : ottima l'idea di mettere solo la scorza e non il succo ;)

Alessandra ha detto...

Grazie per aver postato questa ricettina! Era da tanto che volevo provarla anche io!! ^_^

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Ne ho sentito parlare ma non l'ho mai mangiata e secondo me deve essere proprio deliziosa e saporiti...se trovo la tahina lo provo di sicuro!!baci,Imma

Jeggy ha detto...

Me ne ha parlato un amico siriano ma non l'ho mai preparato perche' non aveo la ricetta: tanto mica ti offendi se ti rubo l'ennesima ricetta?
Una caro saluto (e ricordiamoci dei bei tempi al Lido degli Estensi!)

Kittys Kitchen ha detto...

Devo proprio provare con l'aggiunta di olive, anche io ne vado matta, ma non sapevo si chiamasse così.

lo81 ha detto...

Sai che sono una grande fan dei cibi di altre culture, questa ricetta quindi non può che piacermi un sacco!!

Rosita Vargas ha detto...

OHHH ... me agrada la receta me gusta la comida de otras culturas,luce deliciosa,abrazos y abrazos.

Arnalda Gourmet ha detto...

In assoluto una delle mie ricette preferite, proverò anche la tua mi sembra veramente valida!
A presto!! e che fameeee!!!!

Alessandra ha detto...

Ti ringrazio cara!A presto e grazie ancora del tuo commento!

Post più popolari