giovedì 2 agosto 2012

COME SERVIRE L'ANANAS

Ciao ragazze,buon giovedi :*
Non c'è molto da dire a proposito della ricetta di oggi...in realtà io ho imparato a tagliare in modo più carino l'ananas da poco,prima mi limitavo a martoriarlo direi...un lavoretto alquanto odioso per me.
Poi però è successo che mi sono fermata a guardare la scorza e le foglie,così tropicali...mi sono ricordata di un self service in cui andavo quando lavoravo,e servivano sempre l'ananas tagliato in questo modo.Così adesso è diventato quasi un piacere mangiare questo frutto,e viene fuori una dose singola perfetta che rallegra le serate estive.


PROCEDIMENTO

*vi raccomando tanta tanta attenzione e l'uso di un coltello lungo adatto.Vi scongiuro di non tagliarvi...mi sentirei troppo in colpa.

Innanzitutto sciacquate l'ananas sotto acqua corrente per rendere le foglie e la corteccina lucide.
Eliminate la base come nella prima foto.

Tagliatelo a metà.Quando arrivate alle foglie fatelo con calma,qualche ciuffo verrà via,non preoccupatevi.
Poi tagliate le due metà ottenute in due,ottenendo 4 pezzi.

Ora eliminate la parte legnosa e incidete la parte attaccata alla corteccina.Io qui rischio sempre di tagliarmi perchè bisogna essere delicate ma tagliare con decisione premendo,state attente ragazze!


Create le fettine che disporrete una un po' avanti e una un po' indietro,decorate con ombrellini di carta che serviranno a mangiarlo e tenete in frigorifero se non lo consumate subito ma non servitelo ghiacciato.

Condividi su Facebook

12 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Che freschezza e che buona questa visione di ananas...in estate io l'adorooooooo!!baci,Imma

Alessandra ha detto...

Vero tesoro?Dà l'idea di freschezza ;> baciiii

Marianna ha detto...

Che carina quest'ananas, si vede che sei riposata, hai reso un ananas una meraviglia di colori e di dolcezza!
Ben Tornata Ale :D Smack

Giovanna ha detto...

L'addetto al taglio dell'ananas in casa è mio marito ,anche lui la taglia come fai tu... io mi limito a mangiarla ;)

LaMari Bogni ha detto...

Ciao Ale quando lavoravo lo tagliavo allo stesso modo lasciando però intatto il "culetto". Negli spazi che si andavano a creare mettevo una per dare un di colore. Bel lavoro baby :-*

LaMari Bogni ha detto...

Ho saltato fragole :)

LaMari Bogni ha detto...

Uff stanotte il cell fa le bizze ma credo tu abbia capito il discorso....

Alessandra ha detto...

@Marianna ciao stella!grazie :*

@Gio ahahha!!ti capisco..ci vuole un po' di viulenza :)

@Mari hi hi hi avevo capito che mancava un pezzo e mi chiedevo cosa potesse essere!!in effetti ho tagliato il culetto xchè aveva un colore strano di deperimento...l'idea delle fragole è fantastica,ci proverò,come al solito mi imbarazzo se devo parlare di cucina con te,abbi pazienza,per me scoprire come tagliare l'ananasso è un evento!!

Alessandra ha detto...

@La Mari Bogni p.s. grazie di passare di qui.Mi fa un piacere immenso amica.Ti huggo.

Luca and Sabrina ha detto...

L'ananas, il frutto preferito di Alice Ginevra, tanto che glielo centrifughiamo per farle bere il succo in questi giorni caldissimi. Questa presentazione è stupenda, ce l'avesse lei davanti!
Un bacione da Sabrina&Luca

Alessandra ha detto...

Grazie mille a tutte ragazze!

Tatina Fairy ha detto...

bellissima idea!!! e non sembra neanche difficile...ma io e i coltelli non andiamo molto d'accordo :-)
un abbraccio
Paola

Post più popolari