venerdì 23 aprile 2010

PIZZA TOAST

Quando vivevo in Italia sia a mezzogiorno che a sera cucinavo primo piatto/secondo/verdura, o comunque un pasto completo, mentre ora spesso solo sola e sinceramente non ho voglia di fare fatica! Ho imparato questa "stupidaggine", perche' non si puo' chiamare ricetta, molto famosa tra i teenager come break e mi ritrovo spesso a farla accompagnata da un'insalatina fresca :)
Mi ricorda un po' la pizza di pancarre', dove si usano i pelati, che io evito perche' inumidiscono tantissimo il pane.
Per tenerlo croccante, ho cominciato con uno strato di formaggio filante grattuggiato con la parte a fori larghi della grattugia, e poi mettendo tutti gli ingredienti che preferisco! Io ho scelto pomodoro, olive, basilico, un goccio di olio evo, fiocchi di peperoncino e pepe, ma a volte per mio marito preparo quello edam-salame piccante, il suo preferito. (Con il pane ai cereali viene meglio secondo me) Passatelo in forno a 180 gradi per 5 minuti, si brucia in frettissima.

Condividi su Facebook

9 commenti:

cristina ha detto...

Un abbraccio dall'Italia, ciao Alessandra!

Mirtilla ha detto...

davvero originalissima, complimenti!!

Alice ha detto...

uno sfizio da provare :-)

Ely Valsecchi ha detto...

Ciao Ale che bello rileggerti!!!!! Sfizioso questo spuntino, ma sarò sincera a me non ne basterebbe uno :-) Un bacione

Patty Patty ha detto...

Sarà anche una stupidaggine, ma ha un suo perchè! :D Un bascione bellezza!!!

Rosita Vargas ha detto...

Que bonito y que bueno tiene que estar,abrazos

La Cassata Celiaca ha detto...

ma io la trovo un'idea deliziosa! mi sa che te la copio, grazie! un bacio

Latte & Menta ha detto...

Che idea!!! Bravissima!

Alessandra ha detto...

@Latte e Menta Un po' paravento =D

Post più popolari